Life,

Musica e Matematica

La rivista Plos one ha pubblicato i dati di una ricerca tenutasi presso l‘Università degli Studi Bicocca in cui pare che risulti essere più semplice fare calcoli matematici se si ascolta la musica. Insomma quando si studia, lo si dovrebbe fare con un sottofondo musicale. Anche il suono della pioggia che in se ha un suo ritmo, risulta essere utile. Calcoli a mente più rapidi e fatti in modo corretto, grazie alla musica. In questo studio sono stati coinvolti 50 studenti e il risultato darà senz’altro importanti conferme a chi già studia con la musica in sottofondo, ma anche a chi vuol provarci visto che risulta più facile avere buoni risultati. Esperimento da provare. In ogni caso, ognuno ha il suo metodo per studiare. Salutiamo tutti gli studenti che in questi giorni si godono qualche giorno di vacanza!

Buona giornata con Radio Company Easy

0no comment

Leave a Reply

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com